STRAMILANO 2017, ESILARANTE VEDERLA DAL BALCONE DI CASA

STRAMILANO 2017, ESILARANTE VEDERLA DAL BALCONE DI CASA

 

STRAMILANO 2017, ESILARANTE VEDERLA DAL BALCONE DI CASA

Alle 10,30 di stamattina e’ passato il gruppo dei professionisti senza che si bloccasse il traffico e quasi in sordina. Tutine sponsorizzate, pettorali con numeri bassi e scarpette fluo per tutti.

Ma il vero divertimento e’ giunto verso le 12,40.

Ho osservato con divertimento il passaggio di tantissimi uomini, donne, bambini, anziani e giovani, etero e non. Buffi o normali, con palloncini legati al collo o sulla maglietta.

Piccoli gruppi con la stessa maglia, o non gruppi con maglie fuxia e verde fosforescente.

Man mano che arrivavano i gruppi tram bloccati, traffico su una sola corsia e piccola clack ad accogliere amici coraggiosi.

Ma chi glielo fa fare?

Ho visto di tutto e la cosa che piu’ mi ha stupito e’ stata la volonta’ di percorrere l’ultimo chilometro di corso Sempione per arrivare all’Arena spompati, sudati e sconvolti e con le gambe che ormai non rispondevano ai comandi ma andavano a scatti. Fermarsi, impossibile. Procedere a fatica e dopo, e domani .

La prima e ultima volta che mi sono cimentata in questa impresa avevo 13 anni e il solo ricordo dei dolori post corsa di 22 km. mi discosta da questo evento totalmente.

Ho fatto qualche foto per documentare il passaggio di coraggiosi impossibili corridori, magari qualcuno si riconosce tra una sessantina di foto.

Clicca sulla foto per ingrandirla e riconoscerti

STRAMILANO 2017, ESILARANTE VEDERLA DAL BALCONE DI CASA
Arrivano i primi gruppi….i professionisti son gia’ passati
STRAMILANO 2017, ESILARANTE VEDERLA DAL BALCONE DI CASA
La corsa e’ nel vivo
STRAMILANO 2017, ESILARANTE VEDERLA DAL BALCONE DI CASA
Qualcuno applaude
STRAMILANO 2017, ESILARANTE VEDERLA DAL BALCONE DI CASA
I due al centro chiacchierano amabilmente, secondo me si confessano la stanchezza
STRAMILANO 2017, ESILARANTE VEDERLA DAL BALCONE DI CASA
Il pubblico aumenta e, sulle strisce, un gruppetto fa il tifo
STRAMILANO 2017, ESILARANTE VEDERLA DAL BALCONE DI CASA
Vigili in contromano nell’altra corsia; un gruppetto si differenzia per i palloncini verdi
STRAMILANO 2017, ESILARANTE VEDERLA DAL BALCONE DI CASA
Il solitario tra le auto decide di fare un percorso alternativo…..pensa sia più corto?
STRAMILANO 2017, ESILARANTE VEDERLA DAL BALCONE DI CASA
La signora sulle strisce si inginocchia ed incita un’amica
STRAMILANO 2017, ESILARANTE VEDERLA DAL BALCONE DI CASA
Ancora la signora sulle strisce urla a più non posso, come se l’amico, ormai spompato, potesse fare lo sprint finale
STRAMILANO 2017, ESILARANTE VEDERLA DAL BALCONE DI CASA
C’e’ uno vestito strano, all’altezza dell’auto verde. Intanto ha pantaloni lunghi e cappello da Cow Boy, sembra quasi in mimetica
STRAMILANO 2017, ESILARANTE VEDERLA DAL BALCONE DI CASA
E’ la volta del gruppo con i palloni bianchi….
STRAMILANO 2017, ESILARANTE VEDERLA DAL BALCONE DI CASA
L’anziano signore, all’altezza del Suv BMW, ha una grinta spaventosa…questo e’ abituato a correre e si vede. Quello in blu, quasi dietro di lui, cammina
STRAMILANO 2017, ESILARANTE VEDERLA DAL BALCONE DI CASA
I giovanissimi, tra i tram, già ritornano
STRAMILANO 2017, ESILARANTE VEDERLA DAL BALCONE DI CASA
L’incrocio e’ bloccato, i tram fermi e il pubblico e’ numeroso e si sente
STRAMILANO 2017, ESILARANTE VEDERLA DAL BALCONE DI CASA
C’e’ un intruso in bicicletta
STRAMILANO 2017, ESILARANTE VEDERLA DAL BALCONE DI CASA
Una squadra tutta di blu vestita
STRAMILANO 2017, ESILARANTE VEDERLA DAL BALCONE DI CASA
La signora col cappello e’ in libera uscita col cane, maun po’ dietro c’e’ il primo che si arrende e si attacca al palo.
STRAMILANO 2017, ESILARANTE VEDERLA DAL BALCONE DI CASA
La signora sulle strisce diagonali e’ stata un’ora ferma poco più indietro al semaforo. All’improvviso, tutta eccitata, e’ partita in quarta inserendosi nella corsa. Voleva fare solo l’ultimo chilometro o voleva farsi un selfie con uno gnocco appena passato.
STRAMILANO 2017, ESILARANTE VEDERLA DAL BALCONE DI CASA
Arancio e blu, le due squadre sulla dirittura quasi d’arrivo
STRAMILANO 2017, ESILARANTE VEDERLA DAL BALCONE DI CASA
Sono tantissimi, non finiscono mai
STRAMILANO 2017, ESILARANTE VEDERLA DAL BALCONE DI CASA
Il pubblico e’ sparpagliato ma in aumento
STRAMILANO 2017, ESILARANTE VEDERLA DAL BALCONE DI CASA
E’ evidente che qualcuno non corre piu’. Stravolto e rosso in viso, cammina
STRAMILANO 2017, ESILARANTE VEDERLA DAL BALCONE DI CASA
Pero’ in bici non vale
STRAMILANO 2017, ESILARANTE VEDERLA DAL BALCONE DI CASA
E’ passato qualcuno conosciuto, si sono agitati tutti, sono apparsi i cellulari e foto a gogo’
STRAMILANO 2017, ESILARANTE VEDERLA DAL BALCONE DI CASA
La stanchezza si fa sentire
STRAMILANO 2017, ESILARANTE VEDERLA DAL BALCONE DI CASA
Squadra con palloni rosa
STRAMILANO 2017, ESILARANTE VEDERLA DAL BALCONE DI CASA
Il primo della fila, con la fascia bianca in testa, e’ rigido, secondo me non arriva al prossimo semaforo
STRAMILANO 2017, ESILARANTE VEDERLA DAL BALCONE DI CASA
Iniziano leggermente a diradarsi

STRAMILANO 2017, ESILARANTE VEDERLA DAL BALCONE DI CASA

Anche i richiedenti asilo della caserma Montello e di altri centri d’accoglienza di Milano hanno partecipato alla Stramilano. Tra i 100 in gara, moltissimi ragazzi africani che si sono allenati per settimane per arrivare pronti alla marcia. I rifugiati sono arrivati da diversi centri: oltre a quelli ospitati nella caserma, delegazioni dalle strutture di via Aldini, via Mambretti e via Zoia gestiti da Progetto Arca, oltre che dall’hub di Bresso gestito dalla prefettura. Tutti i migranti di questi centri praticano attività sportive da quando hanno avviato le pratiche per il riconoscimento del diritto di asilo. Molti di loro fanno parte della squadra di calcio Black Panthers, iscritta a diversi tornei cittadini. Sono Le pantere nere

STRAMILANO 2017, ESILARANTE VEDERLA DAL BALCONE DI CASA
Si sono allenati di sicuro, sono già di ritorno!!!! Le pantere nere
STRAMILANO 2017, ESILARANTE VEDERLA DAL BALCONE DI CASA
Un percorso alternativo per quelli tra le macchine, hanno dato forfait
STRAMILANO 2017, ESILARANTE VEDERLA DAL BALCONE DI CASA
E’ evidente la stanchezza, il passo e’ trascinato, il viso stravolto
STRAMILANO 2017, ESILARANTE VEDERLA DAL BALCONE DI CASA
L’ultimo guarda l’ora e cammina tranquillamente
STRAMILANO 2017, ESILARANTE VEDERLA DAL BALCONE DI CASA
Vederli da dietro sembrano molto meno, ma non finiscono mai
STRAMILANO 2017, ESILARANTE VEDERLA DAL BALCONE DI CASA
Con i roller non vale
STRAMILANO 2017, ESILARANTE VEDERLA DAL BALCONE DI CASA
Il giallo sembrerebbe un podista, ma e’ l’unico.
STRAMILANO 2017, ESILARANTE VEDERLA DAL BALCONE DI CASA
L’incrocio si sblocca e i tram riprendono a muoversi
STRAMILANO 2017, ESILARANTE VEDERLA DAL BALCONE DI CASA
E’ l’ultimo gruppetto e ormai camminano sfiniti.
STRAMILANO 2017, ESILARANTE VEDERLA DAL BALCONE DI CASA
Solo soletto passa l’ultimo

STRAMILANO 2017, ESILARANTE VEDERLA DAL BALCONE DI CASA

 

E anche quest’anno e’ andata. Stramilano 2017 FINE

 

Ma se hai bisogno di un completino per la prossima maratona…………….

MILANO VIAGGIA CON TE

MILANO VIAGGIA CON TE

Da oggi fino al 21 febbraio si potrà fare domanda per ricevere un abbonamento gratuito Atm per i mezzi pubblici di Milano. L’iniziativa, “Milano Viaggia con te”, è promossa dall’assessorato alle Politiche per il lavoro del Comune di Milano ed è riservata a disoccupati e giovani precari sotto i 35 anni. Per inoltrare la richiesta di partecipazione occorre collegarsi al sito dell’iniziativa e inserire nome, cognome, codice fiscale, indirizzo e-mail e la tipologia di stato occupazionale con cui si partecipa, cioè se si è disoccupati o precari. Entro 24 ore si riceverà una mail con il numero di prenotazione, oltre a tutte indicazioni sulla procedura da seguire e le date per l’invio della domanda di partecipazione al bando. Per sapere se si è assegnatari di uno dei circa mille abbonamenti gratuiti in palio bisognerà aspettare la seconda settimana di marzo 2016 per i disoccupati e l’ultima settimana di aprile per i precari.

duetram

L’iniziativa del Comune è alla seconda edizione

L’iniziativa del Comune di Milano è alla seconda edizione. Sono esclusi dal bando tutti quelli che hanno già ottenuto un abbonamento gratuito lo scorso anno. I fondi quest’anno saranno ripartiti per il 75 per cento ai disoccupati e per il 25 per cento ai precari tra i 18 e i 35 anni con reddito Isee inferiore o uguale a 20mila euro. Per i disoccupati i requisiti sono invece la residenza a Milano o un permesso di soggiorno in regola e la certificazione del loro stato occupazionale, rilasciata dal centro per l’impiego o dal sistema informativo regionale. Maggiori dettagli sul bando sono disponibili a questo link

La domanda al Comune di Milano

l’articolo e’ riportato dal sito milano Fanpage

continua ….. sul sito

error: Contenuto protetto !!